News IT

Dichiarazione del Commodoro Riccardo Bonadeo riguardo al Protocollo della 36^ America's Cup

"Lo Yacht Club Costa Smeralda è in questi giorni particolarmente concentrato sull’organizzazione della prima edizione del One Ocean Forum dedicato ai temi della conservazione e sostenibilità marina e costiera, che si svolgerà a Milano il 3-4 ottobre. Sarà un evento aperto a tutti e il momento più importante del nostro 50° anniversario, una pietra miliare per l’impegno futuro che il Club intende porre su un tema cruciale per la vita di tutti.

Una volta terminati i lavori analizzeremo il Protocollo per la 36^ America’s Cup studiato da due alte personalità dello yachting della cui amicizia personale mi onoro: Grant Dalton e Patrizio Bertelli. Da una prima lettura, l’America’s Cup sta tornando sui binari che le sono più propri, abbiamo un grande rispetto per la loro visione ma non una condivisione totale, in particolare circa la regola della nazionalità, che per una possibile nuova sfida dello YCCS con Azzurra immaginavamo poter essere ben più ampia rispetto a una percentuale di velisti a bordo.

Nel 1983 l’America’s Cup rappresentava un banco di prova per le eccellenze dell’intera nazione e fino a tutto il decennio successivo, si pensi al Moro di Venezia, è stata un volano eccezionale per lo sviluppo tecnologico, nella yacht industry ma non solo. Un know how di cui la stessa Luna Rossa ha potuto beneficiare per la sua prima sfida. Il mondo di oggi è certamente cambiato e l’interscambio globale di conoscenze e tecnologie trascende i confini nazionali. Tuttavia, per ricreare quel forte senso di appartenenza alla bandiera, indispensabile per radunare le eccellenze del Made in Italy in uno sforzo economico comune, avremmo auspicato una regola di nazionalità più stringente.

Restiamo in attesa delle specifiche tecniche per la nuova barca, intanto possiamo confermare il nostro impegno nella 52 Super Series. Non solo Azzurra ha vinto pochi giorni fa un campionato che con paragone calcistico equivale alla Coppa dei Campioni, ma la 52 Super Series 2018 si avvia a tornare la piattaforma di allenamento e sviluppo privilegiata da molti team della prossima America’s Cup".

Categoria: