Area Stampa

Benvenuti nell'area stampa, per richiedere l'accesso basta registrasi online ed aspettare di ricevere un messaggio di conferma dell'attivazione del vostro account. Se invece siete già in possesso di email e password basta inserirli negli spazi sottostanti. In questa area riservata ai giornalisti potrete trovare i comunicati stampa, le foto del team, delle regate, delle barche, degli eventi realizzati e i video. Vi ricordiamo che le immagini inserite in questa sezione sono libere da diritti ed utilizzabili a fini editoriali e giornalistici. E' espressamente vietato l'utilizzo delle immagini a scopo personale e commerciale senza la preventiva autorizzazione di Azzurra.

DOPPIETTA DI AZZURRA ALLA 31^ COPA DEL REY

CR 120717nm 7309 copia

L’Audi Azzurra Sailing Team si porta in testa alla classifica provvisoria grazie a una splendida doppietta nelle regate odierne.

Due vittorie su due regate, in tempo reale ma anche in tempo compensato IRC: questo è l’ottimo risultato che l’Audi Azzurra Sailing Team mette in carniere alla vigilia della regata costiera in programma domani, con un punteggio a coefficiente 1,5. La barca dello Yacht Club Costa Smeralda, che in occasione della Copa del Rey viene timonata da Alberto Roemmers, ha dominato entrambe le prove fin dallo start. Il lato destro era favorito e Azzurra ha saputo partire bene e sempre in barca comitato, nonostante il grande “traffico” di concorrenti. In entrambe le prove, la battaglia è stata essenzialmente con Audi All4One, timonata da Jochen Schuemann, dai cui attacchi Azzurra ha sempre saputo difendersi con successo. Non solo: è riuscita a mettere tra sé e il team franco-tedesco altri concorrenti, quali Powerplay, avvantaggiandosi così in termini di punteggio. Al momento, l’Audi Azzurra Sailing Team conduce la classifica con 4,5 punti di vantaggio su Gladiator e Powerplay che seguono appaiati.

Dichiarazioni del giorno.

Alberto Roemmers, timoniere: “Quando si vince non può che essere un’ottima giornata! Abbiamo avuto due ottime partenze e siamo sempre arrivati alla boa di bolina al comando. In poppa è stato un po’ più complesso mantenere la posizione, ma grazie al lavoro incredibile del pozzetto e di tutto l'equipaggio abbiamo conseguito questo risultato, sono davvero orgoglioso di loro. Inoltre, abbiamo messo qualche punto in più tra noi e quello che appare il nostro avversario diretto, All4One”.

Vasco Vascotto, tattico: “Abbiamo saputo rimediare alla giornata di ieri e la classifica ci sta sorridendo! Ma per i prossimi giorni preferiamo ricordarci degli errori passati da cui abbiamo imparato, piuttosto che la soddisfazione di oggi. Allo stesso modo in cui siamo passati da quarti a primi, così potrebbero di nuovo invertirsi le posizioni, soprattutto con la regata costiera, formula che a noi piace molto ma lascia aperte a tutti più opzioni. Quindi lotteremo con immutato rispetto per i nostri avversari, sempre temibili.