Area Stampa

Benvenuti nell'area stampa, per richiedere l'accesso basta registrasi online ed aspettare di ricevere un messaggio di conferma dell'attivazione del vostro account. Se invece siete già in possesso di email e password basta inserirli negli spazi sottostanti. In questa area riservata ai giornalisti potrete trovare i comunicati stampa, le foto del team, delle regate, delle barche, degli eventi realizzati e i video. Vi ricordiamo che le immagini inserite in questa sezione sono libere da diritti ed utilizzabili a fini editoriali e giornalistici. E' espressamente vietato l'utilizzo delle immagini a scopo personale e commerciale senza la preventiva autorizzazione di Azzurra.

AZZURRA SECONDA NELLA BARCLAYS 52 SUPER SERIES 2014

Ibiza, 21 settembre 2014

Azzurra conclude al secondo posto sia la Zenith Royal Cup Marina Ibiza che l’intero circuito Barclays 52 Super Series 2014. Il team portabandiera dello Yacht Club Costa Smeralda si congratula con il vincitore, Quantum Racing.

Dopo la bonaccia di ieri, le ultime due prove della stagione erano di particolare importanza per definire sia la classifica dell’evento di Ibiza che l’intera stagione. Il Comitato di regata presieduto da Maria Torrijo è riuscito a dare la partenza a due regate con aria molto leggera e instabile. Azzurra ha sempre controllato Ran per difendere la sua seconda posizione tanto nella Barclays 52 Super Series quanto nella Zenith Royal Cup.

La prima regata, valida anche per il Bart’s Bash, è stata vinta da Quantum che si è così portato matematicamente a casa la vittoria del campionato. Azzurra, quarta, ha controllato Ran, settimo. La seconda regata ha visto il riscatto del team svedese che chiude così con una vittoria parziale, ma non sufficiente: grazie alla sua terza posizione, Azzurra amministra saggiamente il  vantaggio. La Zenith Royal Cup Marina Ibiza si chiude con lo stesso podio del campionato: Quantum, Azzurra e Ran.

L’appuntamento è per l’anno prossimo a Valencia, dal 18 al 23 maggio, con una flotta numerosa – attese tra le 12 e le 15 barche – tra cui ben 9 nuovi scafi, tra cui quello di Azzurra, attualmente in costruzione.

Dichiarazioni

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda: Congratulazioni innanzitutto al team vincitore, Quantum Racing e al suo armatore Doug DeVos, hanno dimostrato di meritare il titolo. Desidero ringraziare tutti coloro che continuano a renderci fieri dei risultati di Azzurra, rinnovando lo spirito con il quale essa nacque più di trenta anni fa. Il nostro socio Alberto Rommers e i suoi figli, appassionati armatori, assieme a tutto l’equipaggio continuano a farci vivere grandi emozioni. La stagione termina con un secondo posto che ci soddisfa, l’anno prossimo il programma è confermato con la nuova barca attualmente in costruzione. Il nostro obiettivo è di tornare sul gradino più alto del podio, come già avvenne nella 52 Super Series del 2012”.

Guillermo Parada, skipper di Azzurra, commenta la regata, la stagione e il futuro: "E' stata una stagione difficile, con molti alti e bassi, ma finiamo con una nota positiva dopo un'altra buona giornata in acqua, con condizioni difficili. Siamo riusciti a tenere i nostri avversari dove volevamo e consolidare il secondo posto nell’evento di Ibiza e in campionato. Quello era l’obiettivo che si eravamo posti e siamo soddisfatti. Vogliamo congratularci con Quantum il quale, come al solito, ha avuto una stagione molto solida, migliore della nostra. Questo è il punto sul quale ci concentreremo per il prossimo anno. Nella parte finale della stagione abbiamo fatto notevoli progressi tecnici e abbiamo avuto un'ottima velocità della barca, in particolare in condizioni di aria leggera. Questo ci rende ottimisti sul futuro e ci fornisce informazioni molto utili su cui lavorare durante la costruzione della nostra nuova barca, questo inverno. Ora abbiamo bisogno di un po' di tempo per valutare tutti i dati, vedere in quali aree possiamo migliorare e su quelle concentrarci. Sfrutteremo al meglio la pausa invernale per iniziare la prossima stagione con la migliore preparazione possibile".

Vasco Vascotto, tattico: “Questa di Ibiza è stata una buona settimana, nella quale abbiamo finalmente risolto alcuni problemi di velocità che hanno reso la stagione più difficile del previsto. Questo ci soddisfa molto in chiave futura, sarebbe stato inutile affidarsi a una barca nuova senza aver risolto appieno quanto ci ha impedito di arrivare al livello di Quantum, vincitore negli ultimi due anni e senza dubbio il team di riferimento. Siamo contenti del nostro secondo posto, significa confermarsi ad alti livelli, ma abbiamo il dovere di migliorarci rapidamente, vogliamo nuovamente conquistare la vetta della 52 Super Series come fu tre anni fa. Questo è nelle giuste aspettative dell’armatore, dello YCCS e di noi stessi”.

Bruno Zirilli, navigatore: “E’ stata una stagione molto impegnativa, il circuito lo vince chi fa meno errori e ha la barca più veloce. Quantum ha fatto una stagione quasi perfetta mentre noi abbiamo avuto problemi di velocità, quindi siamo contenti del risultato finale ma non possiamo esserlo al 100%”.

Zenith Royal Cup Marina Ibiza
Overall after 8 races
1 Quantum Racing, USA, (Doug De Vos USA) (1,2,3,2,1,6,1,7) 23pts
2 Azzurra, ITA, (Alberto Roemmers ARG) (3,5,2,1,6,2,4,3) 26pts
3 Rán Racing, SWE, (Niklas Zennström SWE) (2,4,4,4,5,7,7,1) 34pts
4 Sled, USA, (Takashi Okura JPN) (4,1,6,3,4,DNF/9,3,6) 36pts
5 Gaastra Pro, NED (Marc Blees NED) (6,6,1,8,2,5,6,4) 38pts
6 Provezza 7, TUR, (Ergin Imre TUR) (7,3,7,6,7,3,5,2) 40pts
7 Gladiator, GBR, (Tony Langley GBR) (5,7,8,5,3,4,8,5) 45pts
8 Phoenix, BRA, (Eduardo de Souza Ramos BRA) (8,8,5,7,8,1,2,8) 47pts

 2014 Barclays 52 Super Series
Overall results

1. Quantum Racing, USA, (Doug De Vos USA), 81 puntos.
2. Azzurra, ITA, (Alberto Roemmers ARG), 96 p.
3. Rán Racing, SWE, (Niklas Zennström SWE), 100 p.
4. Phoenix, BRA, (Eduardo de Souza Ramos BRA), 124 p.
5. Gladiator, GBR, (Tony Langley GBR), 147 p.
6. Provezza 7, TUR, (Ergin Imre TUR),  170 p. 

 

 20B2397low 

   ph.Studio Martinez/52SuperSeries

Calendario 52 SUPER SERIES 2015
1
8-23 maggio: Valencia (Spagna)
8-13 giugno: Porto Cervo (Italia, Sardegna)
13-18 luglio: Porto Portals (Spagna, Maiorca)
3-08 agosto: Palma di Maiorca (Spagna)
15-20 settembre: Cascais (Portogallo)


AZZURRA

Pablo Roemmers - Owner
Guillermo Parada - Skipper
Vasco Vascotto - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Paul Westlake - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos -  Midbow
David Vera - Pitman
Maciel Cichetti - Trimmer
Grant Loretz - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Pedro Rossi - Floater
Boat Captain: Pedro Rossi
Coach: Guillermo Baquerizas
Coach: Rod Davis

Contact:
Giuliano Luzzatto
Media Relations
Tel. +39 348 5966160
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.azzurra.it