Area Stampa

Benvenuti nell'area stampa, per richiedere l'accesso basta registrasi online ed aspettare di ricevere un messaggio di conferma dell'attivazione del vostro account. Se invece siete già in possesso di email e password basta inserirli negli spazi sottostanti. In questa area riservata ai giornalisti potrete trovare i comunicati stampa, le foto del team, delle regate, delle barche, degli eventi realizzati e i video. Vi ricordiamo che le immagini inserite in questa sezione sono libere da diritti ed utilizzabili a fini editoriali e giornalistici. E' espressamente vietato l'utilizzo delle immagini a scopo personale e commerciale senza la preventiva autorizzazione di Azzurra.

AZZURRA SECONDA ALLA COPA DEL REY CONSOLIDA LA LEADERSHIP NEL CAMPIONATO

Palma di Maiorca, 8 agosto 2015

Il TP52 dello Yacht Club Costa Smeralda consolida ulteriormente il suo vantaggio nella 52 Super Series. Nell’unica prova svolta oggi Azzurra termina quinta mentre Quantum vince l’evento.

Stamani Azzurra ha mollato l’ormeggio di fronte al Real Club Nautico di Palma con un solo punto di vantaggio su Platoon e Quantum, mentre Bronenosec era solo due punti indietro. Grande incertezza per la vittoria alla 34^ Copa del Rey Mapfre dunque, ma Azzurra poteva navigare senza pressione perché concentrata a consolidare la sua leadership nella 52 Super Series, che la vede nettamente al comando con 35 punti su Quantum.

Oggi la brezza, mai superiore agli 11 nodi, si è fatta attendere più del solito nella baia di Palma di Maiorca. Dopo una prima partenza annullata a soli 10 secondi dal via per un improvviso salto del vento, la flotta dei TP52 è partita alle 14,35 un orario che ha impedito lo svolgimento della seconda prova, poiché il tempo limite per dare la partenza era fissato alle 15,45.

Azzurra ha difeso il lato sinistro del campo vincendo la partenza, mentre altri concorrenti, tra cui Quantum, dimostravano di essere orientati a partire in barca Comitato. Era davvero difficile prevedere il lato migliore, l’unica certezza era quella di una scelta radicale per non navigare nei rifiuti della flotta partendo in centro. L’evoluzione del vento nel corso della prima bolina ha dato ragione alla destra del campo e consegnato la vittoria a Quantum Racing, mentre Azzurra ha chiuso quinta. Giornata difficile per Platoon e Bronenosec, che non ripetono i buoni risultati dei giorni scorsi e chiudono nelle retrovie, mantenendo rispettivamente la terza e quarta posizione alla Copa del Rey.

Guillermo Parada, skipper: “In termini generali è un buon risultato perché abbiamo allungato di 1 punto il nostro vantaggio in classifica generale, adesso andiamo all’evento finale di Cascais con un margine di 35 punti. Qui alla Copa del Rey abbiamo combattuto fino alla fine e terminato secondi, peccato solo non aver avuto la possibilità di fare una seconda prova per rifarci, ma dopo essere stati al comando tutta la settimana non possiamo lamentarci. Congratulazioni a Quantum che ha fatto un ottimo lavoro e vinto qui a Palma. A Porto Cervo è stato a parti invertite, così adesso siamo pari”.

Vasco Vascotto, tattico: “Ovviamente avremmo preferito vincere anche la Copa del Rey, ma non possiamo certo lamentarci di questa quarta tappa della 52 Super Series, perché chiudiamo con ben 35 punti di vantaggio sul secondo in classifica generale, uno in più rispetto a prima. Oggi, al momento di partire, era difficile stabilire se l’evoluzione del vento avrebbe premiato la destra o la sinistra, noi abbiamo difeso quest’ultimo lato vincendo la partenza, mentre Quantum ha fatto la scelta opposta ed è stato premiato. Peccato che ci sia stata solo una prova, perché il risultato avrebbe potuto essere diverso, d’altra parte Quantum era dietro di un solo punto e il loro ritorno era ampiamente previsto. Andiamo all’ultimo evento della stagione con un buon margine di vantaggio, dobbiamo analizzare i punti deboli che comunque ci sono stati, io ad esempio sono stato un po’ troppo conservativo ma d’altra parte va detto che questa strategia ci ha visto consolidare ulteriormente la leadership nella 52 Super Series”.


Il prossimo appuntamento per la 52 Super Series sarà nella acque atlantiche di Cascais, dal 16 al 20 settembre, per il gran finale della stagione.

La cerimonia di premiazione delle 8 classi presenti alla Copa del Rey si è svolta come sempre alla presenza del Re di Spagna Felipe VI, che ha personalmente consegnato i premi a tutti i vincitori.

52 Super Series at 34th Copa del Rey Mapfre, Palma de Mallorca

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (3,4,2,9,5,2,1,1) 27pts

2 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG)  (1,1,5,3,4,6,5,5) 30pts

3 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (6,3,3,1,1,4,8,10) 36pts

4 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (10,5,1,4,2,3,2,11) 38pts

5 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (2,2,6,5,10,9,3,7) 44pts

6 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (5,7,8,2,9,5,4,4) 44pts

7 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (4,11,10,6,11,1,9,6) 58pts

8 Spookie, USA (Steve Benjamin USA) (7,10,4,11,8,10,7,2) 59pts

9 Paprec FRA (Jean-Luc Petithuguenin FRA) (8,9,11,7,3,11,11,3) 63pts

10 Xio/Hurakan, ITA (Marco Serafini ITA) (9,8,7,10,7,8,6,8) 63pts

11 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (11,6,9,8,6,7,10,9) 66pts

52 SUPER SERIES Overall standings after 4 events
1.Azzurra, 140 p.
2.Quantum Racing, 175 p.
3.Sled, 188 p.
4.Bronenosec, 189 p.
5.Alegre, 199 p.
6.Platoon, 204 p.
7.Provezza, 219p.
8.Rán Racing, 267 p.
9.Gladiator, 296 p.
10.Paprec, 305 p.
11.Xio Hurakan, 328 p.
12.Interlodge, 375 p.
13.Phoenix, 380 p.
14.Spookie, 402 p.

 150808 52SS MS pm 40731

     ph.Studio martinez/52 Super Series


2015 Calendar 52 SUPER SERIES
1
8 to 23 May: Valencia (Spain)
8 to 13 June: Porto Cervo (Italy, Sardinia)
13 to 18 July: Puerto Portals (Spain, Mallorca)
3 to 8 August: Palma de Mallorca (Spain)
15 to 20 September: Cascais (Portugal)

AZZURRA

Pablo and Alberto Roemmers - Owners
Alberto Roemmers- Helm
Guillermo Parada - Skipper
Vasco Vascotto - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Giovanni Cassinari - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos -  Midbow
David Vera - Pitman
Maciel Cichetti - Trimmer
Grant Loretz - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro- Grinder
Boat Captain: Pedro Rossi

Coach: Guillermo Baquerizas
Coach: Marco Capitani

Contact:
Giuliano Luzzatto
Media Relations
Tel. +39 348 5966160
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.azzurra.it

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy.

Accetto i cookies di questo sito