Area Stampa

Benvenuti nell'area stampa, per richiedere l'accesso basta registrasi online ed aspettare di ricevere un messaggio di conferma dell'attivazione del vostro account. Se invece siete già in possesso di email e password basta inserirli negli spazi sottostanti. In questa area riservata ai giornalisti potrete trovare i comunicati stampa, le foto del team, delle regate, delle barche, degli eventi realizzati e i video. Vi ricordiamo che le immagini inserite in questa sezione sono libere da diritti ed utilizzabili a fini editoriali e giornalistici. E' espressamente vietato l'utilizzo delle immagini a scopo personale e commerciale senza la preventiva autorizzazione di Azzurra.

AZZURRA SECONDA NELLA US 52 SUPER SERIES

Miami,


Azzurra si conferma vicecampione del circuito USA dedicato ai performanti TP52, la classe velica di più alto livello tra le barche monocarena. Il circuito arriva in Mediterraneo dal 20 maggio con la Rolex Capri Sailing Week.


A Miami Beach si è conclusa con una giornata di brezza leggera e molto oscillante la seconda tappa del circuito, valida anche come campionato statunitense. Al via sette barche, con equipaggi al top e molti dei grandi nomi della vela impegnati al timone o nelle chiamate tattiche.


Azzurra ha combattuto contro i padroni di casa di Quantum Racing conducendo la classifica da inizio settimana fino a che il vento è stato sostenuto. Le ultime due giornate di brezza leggera hanno invece reso la vita molto difficile all’equipaggio italo-argentino che ha dovuto rinunciare alla vittoria chiudendo al secondo posto sia l’evento di Miami che la classifica finale della US 52 Super Series.


Dichiarazioni
Guillermo Parada, skipper: "Siamo naturalmente dispiaciuti per non aver navigato come sappiamo fare. Volevamo essere aggressivi in partenza e in effetti siamo sempre partiti dal lato prescelto. Purtroppo, però, non abbiamo saputo leggere correttamente il vento, sbagliando lato in entrambe le prove. Tuttavia, la cosa per me più importante è che abbiamo combattuto credendo fino in fondo nel nostro piano, senza lasciare il nostro destino in mani altrui. Lo abbiamo sempre tenuto nelle nostre mani, purtroppo però non ha giocato nel modo che ci aspettavamo.
Complimenti a Quantum che ha vinto, noi abbiamo iniziato la stagione un po’ in sordina, terzi a Key West, poi secondi qui a Miami e nella US 52 Super Series… quindi saliremo sul gradino più alto del podio in Mediterraneo nella 52 Super Series!”


Francesco Bruni, stratega e timoniere in partenza: “Oggi è stata una giornata indubbiamente negativa, nonostante due partenze nelle quali siamo riusciti a prendere il lato che volevamo, il sinistro. Anche se nelle prime fasi ci ha dato la leadership, si è rivelato però un lato pessimo contrariamente alle nostre previsioni. Abbiamo fatto l’errore di volerci credere fino in fondo insistendo a sinistra anche nella seconda prova, quando ci siamo accorti che la destra si stava rivelando favorevole, nonostante le apparenze, era ormai troppo tardi”.


Roberto Kercoc – YCCS, Vicepresidente del board: “A nome dello Yacht Club Costa Smeralda desidero ringraziare i nostri soci armatori, la famiglia Roemmers, e tutto l’equipaggio per l’impegno profuso in questo circuito dal livello così elevato. Azzurra, il simbolo sportivo del nostro club, stava già assaporando la vittoria ma lo sport è fatto anche di ottimi piazzamenti. Torniamo in Mediterraneo con un secondo posto di tutto rispetto che ci da la carica per tentare di rivincere la 52 Super Series che ci ha già visto campioni nel 2011”.


2014 52 US CHAMPIONSHIP MIAMI
Final standings after nine races:
1. Quantum Racing USA52011, Doug DeVos - 1, 3, 2, 1, 1, 4, 3, 4, 3 ; 22
2. Azzurra ITA280, Pablo A. Roemmers - 4, 1, 1, 2, 2, 1, 6, 6, 7 ; 30
3. Sled USA5095, Takashi Okura - 6, 6, 6, 5, 4, 2, 2, 1, 1 ; 33
4. Interlodge USA5210, Austin Fragomen - 3, 5, 3, 3, 5, 3, 7, 2, 2 ; 33
5. Rán SWE5211, Niklas Zennstrom - 2, 7, 4, 4, 3, 6, 4, 5, 6 ; 41
6. Vesper USA52007, Jim Swartz - 5, 2, 5, 6, 7, 5, 5, 3, 5 ; 43
7. Hooligan USA521, Gunther Buerman - 7, 4, 7, 7, 6, 8/DNF, 1, 7, 4 ; 51

2014 US 52 SUPER SERIES
Final Standings
1. Quantum Racing USA52011, Doug DeVos 55pts
2. Azzurra ITA280, Pablo A. Roemmers 59pts
3. Interlodge USA5210, Austin Fragomen 66pts
4. Rán SWE5211, Niklas Zennstrom 67pts
5. Sled USA5095, Takashi Okura 79pts
6. Hooligan USA521, Gunther Buerman 104pts
7. Vesper USA52007, Jim Swartz
113pts (Key West DNC)

 

52SS MartinezStudio140309nm 4018 copia

ph. Nico Martinez/52 Super Series

52 Super Series – 2014 Racing Schedule
20 - 24 January – Quantum Key West Race Week
5 - 9 March - 52 US Championship, Miami
20- 24 May - Rolex Capri Sailing Week
10 - 14 June - TP52 World Championship, Porto Cervo
4 - 9 August - Copa del Rey, Palma de Mallorca
10-14 September – Royal Cup, Ibiza


AZZURRA
Guillermo Parada - Skipper and Helmsman
Vasco Vascotto - Tactician
Francesco Bruni - Strategist
Bruno Zirilli - Navigator
Paul Westlake - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos - Midbow
David Vera - Pitman
Maciel Cichetti - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Simon Fry - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Boat Captain: Pedro Rossi
Coach: Guillermo Baquerizas
Coach: Rod Davies

Owner: Mr. Alberto Roemmers

Contact:
Giuliano Luzzatto
Media Relations
Tel. +39 348 5966160
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.azzurra.it